Museo Ferrari Modena

Museo Ferrari
Visite: 221

Una storia rosa in un mondo rosso. Una presenza iniziata in punta di piedi, un approccio timido a quel mondo delle competizioni automobilistiche e dello sviluppo tecnologico nato molti anni fa come feudo maschile. Ma la passione non conosce sesso.

Anno dopo anno le donne si sono avvicinate al mondo dei motori, ed in particolare alla storia della Ferrari, condividendo l’amore per la velocità e subendo il fascino delle forme create dai designer di Maranello.
Tecnologia ed eleganza si sono fuse, dando forma a capolavori che hanno raccolto consensi oltre il mondo maschile. Le Ferrari si sono confermate non solo un prodigio di ingegneria, ma anche vere e proprie icone di stile, celebrate nel passato ed ancor più nel presente.
Ma c’è anche un altro aspetto in questa storia, ed è quello delle donne passate dal sedile passeggero all’impugnatura del volante, confermando che la guida è un piacere universale.
Un amore a tutto campo, quello tra il mondo femminile e la Ferrari: un legame che questa mostra racconta attraverso l’esposizione di modelli di ogni epoca guidati da donne eccezionali del mondo dello spettacolo, della nobiltà e dello sport.

Museo Ferrari Modena